Analisi lavoro

I corsi relativi ad "Analisi lavoro" consentono di apprendere ed applicare le più moderne conoscenze disponibili nel campo della misurazione del lavoro.

"Alla base di qualunque attività deve essere posta la conoscenza: l’analisi delle procedure migliori, la competenza e la preparazione sono le fondamenta su cui appoggiare ogni costruzione." Non semplice informazione, ma vera e propria formazione.

MTM: la misurazione del Tempo in funzione del Metodo 

Il metodo MTM, acronimo di Methods-Time Measurement (Misurazione del Tempo in funzione del Metodo), al centro dell’attività della Fondazione, è il sistema di predeterminazione dei tempi di esecuzione del lavoro più distribuito a livello mondiale.

Nato negli USA negli anni ‘40, si basa sulla misurazione del tempo di lavoro in funzione del metodo applicato - il tempo richiesto per svolgere un compito specifico dipende infatti dal metodo scelto per quella specifica attività. 

MTM è una procedura che analizza e suddivide qualunque operazione manuale o metodo nei movimenti elementari richiesti per la sua esecuzione e assegna a ciascun movimento un tempo standard predeterminato, calcolato in base alla natura del movimento (ad es. il grado di controllo) e alle condizioni in cui esso è eseguito (ad es. la distanza). 

Tale metodo è, oggi, un vero e proprio sistema di gestione della produttività, fornisce uno standard di progettazione e consente alle imprese di migliorare la propria efficienza ottimizzando le singole attività - a differenza di un approccio lean, più attento ad un’ottimizzazione globale del flusso produttivo.

L’MTM è un metodo che si struttura in varie tecniche - MTM-1, MTM-2, UAS, MEK, Logistics, Office, Standard Data - ognuna disegnata per le condizioni specifiche del campo di applicazione. 

I corsi sono rivolti a chi vuole specializzarsi in queste tematiche e avere riconosciute le competenze acquisite con una certificazione internazionale.

Le principali tecniche MTM per la misurazione del lavoro

Le altre tecniche MTM


Praticantato
La teoria, innanzitutto, ma poi deve seguire la pratica, che verifichi sul campo le competenze acquisite. Ed è proprio questa necessità che il praticantato intende soddisfare; il praticantato, svolto direttamente in azienda sotto la supervisione di un coach (istruttore certificato) può essere di due tipi:

  • Operativo (per Blue Card): esecuzione controllata delle prime analisi sul campo, con una durata minima di 5 giorni. 
  • Didattico (per Green Card): conduzione di un corso completo della tecnica in questione e apprendimento delle tecniche di insegnamento; la durata è di 5 giorni. 

Il praticantato, finalizzato alla richiesta di emissione delle patenti (Blue e Green Card), non è incluso nella formazione in aula ma deve essere richiesto da ciascuna azienda come intervento personalizzato nei propri reparti. 

Per ulteriori informazioni, rimandiamo alla sezione dedicata alla Procedura di Qualificazione.

   x

Fondazione Ergo e MTM Association e. V. promotrici e leader del nuovo network internazionale One-MTM

Scopri di più