Osservatorio Industria - Un anno difficile, l’industria regge grazie all’export, 9 febbraio 2021

Per l'industria del nostro Paese, il 2020 è stato un anno da dimenticare, ma già all'inizio del 2021 emergono i primi segnali di ripresa, con la crescita dell'indice PMI Markit manifatturiero italiano di 55,1 punti (un aumento rispetto ai 52,8 di dicembre)

Al contrario, a febbraio il Fondo Monetario Internazionale ha rivisto al ribasso le stime di crescita per l'Italia nel 2021. Dopo una contrazione inferiore rispetto alle precedenti stime (nel 2020 il Pil è calato del 9,2% rispetto al - 10,6% previsto in ottobre), l'economia nel 2021 crescerà del 3,0%.

Nel contesto internazionale, l'unico Paese ad ottenere lamiglore performance è la Cina, con una crescita nel 2020, sebbene di 2,3 punti percentuali e la migliore previsione 2021 con una crescita dell’8,1%.

Sfoglia qui il nuovo Osservatorio Industria 

   x

EIS 2021 - Productivity New Age, 20th October

Don't miss the second edition of EAWS International Symposium, focused on the best projects of work organization and good productivity!

Scopri di più