Dalla formazione alla Patente Applicatore, 10 febbraio 2021

Il percorso di qualificazione per professionisti di Analisi Lavoro ed Ergonomia

Come si diventa Applicatore MTM/EAWS?
 
Il lavoratore che conclude con successo il percorso di formazione teorica in Analisi Lavoro (MTM) ed Ergonomia (EAWS) possiede le competenze per intraprendere il cammino verso la Blue Card, ovvero la Patente Applicatore riconosciuta a livello internazionale; per conseguirla, proprio come per quella di guida, è indispensabile integrare al corso "in aula" un periodo di pratica sul campo.
 
 
Il percorso verso la Blue Card
 
La Blue Card è l’obiettivo finale di un percorso che si sviluppa in due tappe:
1. Formazione specialistica per acquisire le competenze tecniche necessarie per la corretta applicazione del metodo

2. Praticantato (o coaching on the job) per apprendere l'utilizzo della tecnica direttamente sul campo
 
La Patente è valida per tre anni ed è rinnovabile partecipando a workshop dedicati, aperti anche a coloro che, già in possesso di una certificazione, desiderano aggiornare le proprie competenze.
 
 
I vantaggi per l'azienda
La Patente è investimento di cui tutte le parti beneficiano, in quanto: 
  • ai lavoratori vengono fornite competenze per valutare l'ambiente di lavororiprogettare le postazioniindividuare i rischi e tutelare il più possibile la salute degli operatori;
  • l'azienda ottiene gli strumenti necessari per diminuire i costi industriali e garantire il miglioramento continuo verso livelli Best in Class in produttività ed ergonomia e il mantenimento della competitività.
Inoltre, aziende e sindacati possono fare riferimento a Fondazione Ergo quale ente neutrale e tecnico che favorisce la diffusione di un linguaggio comune tra le parti.

   x

#laformazionenonsiferma

Da oggi, sono aperte le iscrizioni ai corsi pubblici del primo semestre del 2021!

Scopri di più